in ,

Aumento massa muscolare: quale allenamento

aumento massa muscolare

Sono sempre tanti, per diverse esigenze, che si vogliono dedicare all’aumento massa muscolare. I muscoli, come ogni parte del nostro corpo, necessitano di un’attenta conoscenza del loro funzionamento, per evitare errori che possano essere nocivi e portare a problemi di varia natura. Anche per l’allenamento dei muscoli l’alimentazione è fondamentale e abbiamo già visto come il pesce sia un alimento imprescindibile per aumentare la massa muscolare.

Vediamo però ora quali sono gli allenamenti utili per l’aumento massa muscolare, per poter ottimizzare gli esercizi su questo specifico aspetto della nostra forma fisica.

L’allenamento dei muscoli

Per dedicarsi all’aumento massa muscolare è importante svolgere esercizi sulla forza. La sollecitazione del muscolo genera una tensione capace di superare quello sforzo. Un allenamento dei muscoli che si occupi di sviluppare la forza richiede l’esecuzione di poche ripetizioni, ma con un’intensità maggiore e con esercizi mirati con ripetizioni costanti. Una volta che si è raggiunto un determinato carico si può aumentare il livello per potenziare ulteriormente i muscoli e portarli a sostenere una forza maggiore.

I vantaggi degli esercizi per la forza

Sono diversi i vantaggi di svolgere esercizi per la forza nell’aumento massa muscolare. Oltre ai benefici veri e propri sui muscoli, con un allenamento focalizzato sulla forza si riescono a prevenire le lesioni, a consumare una quantità maggiore di calorie, sviluppare una maggiore mobilità fisica e una riduzione della probabilità di accumulare il fastidioso grasso in eccesso.

Gli esercizi, le serie e le ripetizioni

Per aumentare massa muscolare gli esercizi da svolgere possono essere quelli classici a corpo libero. In questi casi però rimangono fuori alcuni muscoli ed è importante, per chi lo desidera, integrare l’allenamento con esercizi mirati al potenziamento dei muscoli di cui si vuole il potenziamento. È importante che gli esercizi, di qualsiasi tipo, siano costanti, in modo da sollecitare sempre il muscolo. Allo stesso tempo è importante non esagera, e indicativamente è da ricordare di non superare le 16 serie di un allenamento e le 5/6 ripetizioni di uno stesso esercizio.

In tutti questi casi bisogna prestare particolare attenzione a non cadere nella sindrome del sovrallenamento ed evitare gli errori frequenti durante l’allenamento. Il muscolo deve essere stimolato e l’allenamento deve essere progressivo, ma non si deve mai correre il rischio di compromettere la propria salute inseguendo ideali di forma fisica e bellezza che si rivelano impossibili e soprattutto deleteri.

Per ogni allenamento è fondamentale eseguire correttamente gli esercizi, respirare durante la loro esecuzione e alternarli con tempi di riposo, necessari alla crescita e allo sviluppo del muscolo. Oltre a ricordarsi sempre di iniziare ogni allenamento con degli esercizi di riscaldamento è importante, soprattutto per chi è all’inizio, di svolgere completamente tutti gli esercizi. Non basta infatti farne solo metà e magari anche male; meglio farne meno ma in maniera corretta. A lungo andare, infatti, oltre a prendere l’incauta abitudine di svolgere scorrettamente gli esercizi, si corre il rischio di incorrere in incidente, dolori muscolari e altri fastidiosi fenomeni, oltre a non aumentare la massa muscolare, obiettivo che si vorrebbe perseguire.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Zuccheri e dieta

Zuccheri e dieta domande e risposte

bevande per lo sport

Bevande per lo sport: quale scegliere