in

Prendere peso: consigli utili per ingrassare

Prendere peso

Perché un sito come il nostro che parla di benessere e forma fisica dovrebbe occuparsi di una dieta per prendere peso? Non è un controsenso? Se quotidianamente ci preoccupiamo (magari senza occuparcene) di come smaltire i chili in eccesso, soprattutto al rientro dalle vacanze, oggi vogliamo porre l’attenzione sul fenomeno opposto: come prendere peso.

Alimentazione, peso forma e percezione di sé

Perché, quindi, questa esigenza? Sono diverse le cause e le ragioni che portano uomini e donne a necessitare di prendere peso. Sì, perché il più delle volte – a differenza di quanto accade con la perdita di peso – l’aumento del peso e della massa corporea, ha ragioni più salutistiche che estetiche. Nell’epoca moderna, senza entrare nel merito di questo tipo di analisi, è considerata bella la magrezza. Piacciono quindi uomini e donne magre, con complessi e psicosi per tutti coloro che sono fuori da questi canoni di bellezza.

Il discorso, anche se con meno incidenza mediatica, è simile anche per chi si vede eccessivamente magro o è affetto da qui disturbi alimentari tali che rigetta tutto ciò che assume.

È probabilmente non molto corretto parlare di dieta ingrassante, in quanto l’obiettivo non è diventare grassi, ma aumentare il proprio peso e la propria massa muscolare. Questa crescita deve avvenire in maniera parallela e bisogna sempre preoccuparsi di come prendere peso in modo sano ed equilibrato. Così come per chi cerca di dimagrire, gli squilibri e le scelte estreme sono sempre da bandire.

La dieta per ingrassare ha, come detto, diverse cause e spesso è consigliata anche per risolvere problemi di natura nervosa e di forte stress. In altri casi ci sono soggetti che hanno un metabolismo molto rapido che consuma più di quanto riesce ad immagazzinare, con la conseguenza di ritrovarsi sottopeso. Per chi pratica sport prendere peso è spesso utile a migliorare la propria efficienza atletica. Ogni soggetto ha cause e situazioni specifiche che vanno quindi contestualizzate prima di intervenire.

Sono magro o grasso?

Ciò che bisogna sempre tenere a mente è il proprio peso forma e l’indice di massa corporea. La percezione della propria forma fisica è sicuramente importante, ma prima di decidere di prendere o perdere peso è fondamentale capire di cosa ha bisogno il nostro organismo. Il consulto con un nutrizionista può essere sicuramente utile a fugare qualsiasi tipo di dubbio, soprattutto quelli figli di un condizionamento mediatico (maggiormente a rischio soprattutto tra i giovani).

Cosa mangiare per prendere peso

Arrivati a questo punto la domanda su come ingrassare si sposta sul tipo di alimenti da introdurre in questa particolare dieta. Sono in molti a domandarsi come fare per prendere peso velocemente. La rapidità, la fretta, può essere cattiva consigliera, specie se la soluzione migliore appare quella di creare stress e scompensi al proprio organismo. La regolarità deve rimanere alla base di ogni scelta alimentare. A questo proposito è bene subito specificare come sia da evitare di mangiare qualsiasi cosa pur di far salire l’ago della bilancia.

Così come chi non mangia spesso non dimagrisce, allo stesso tempo chi mangia troppo non riesce a prendere peso. Il motivo? Perché non tutto dipende da ciò che assumiamo, ma principalmente da come il nostro organismo lo lavora e lo assimila. Per questo sono da evitare i cosiddetti cibi spazzatura preferendovi alimenti genuini. Il segreto per prendere peso velocemente è quello di aumentare l’apporto di calorie. In base al proprio fabbisogno calorico si può stimare il numero di calorie che quotidianamente si consumano e scegliere cibi che ne contengano un numero maggiore.

Gli alimenti da inserire nella dieta

Ci sono alimenti che aiutano a prendere peso. Tra questi chi vuole seguire una dieta per ingrassare non può ignorare:

  • carne e pesce;
  • fiocchi d’avena;
  • frullati proteici;
  • frutta a guscio;
  • frutta;
  • pane e pasta;
  • verdura.

Ciò che solitamente diventa oggetto di preoccupazione nelle diete per dimagrire, come il pane e la pasta, nei regimi alimentari per prendere peso diventano preziosi alleati. Un’abitudine sana da mantenere o da intraprendere il prima possibile è quella di bere molto (non meno di un litro e mezzo di acqua al giorno). In alcuni casi è possibile anche abbinare degli integratori per prendere peso, ma mai senza l’indicazione del proprio medico.

Mangiare è sempre la soluzione, mai il problema

Ciò che spesso si ignora quando si parla di alimentazione e nutrizione, è che mangiare non è mai un problema. Anzi, il più delle volte è la soluzione. Oltre ai ben noti vantaggi social e sull’umore che il cibo e il condividere i pasti ha su ogni persona, mangiare bene aiuta a stare bene. Il problema è sempre quello di ignorare le esigenze del proprio organismo e di intestardirsi a seguire percorsi dietetici solamente per la convinzione che il raggiungimento di quell’obiettivo è il proprio bene. Il punto è che spesso, anche a fronte di obiettivi buoni, giusti e sani, si intraprendono percorsi errati e fallimentari (oltre che, a volte, pericolosi). Non si può ignorare la conformazione del proprio organismo, il suo metabolismo, la presenza di eventuali intolleranze o patologie.

Non bisogna lottare contro il proprio corpo (come troppe diete sembrano far intendere), ma fare scelte (alimentari ma anche di stile di vita) adeguate per raggiungere quel benessere psicofisico che tutti vorremmo e che il cibo è in grado di darci.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Alimentazione senza sale

Alimentazione senza sale: benefici e consigli utili

Poggiapiedi da ufficio

Poggiapiedi da ufficio: i migliori per il lavoro