Dieta, sport, creme e massaggiatori: i 4 rimedi contro la cellulite

combattere la cellulite

Nonostante si pratichi costantemente uno stile di vita sano, associato al fitness e all’esercizio, spesso può capitare di trovarsi comunque di fronte a uno dei problemi estetici più famosi di sempre: si tratta della cellulite.

Cos’è la cellulite e come si combatte

La cellulite, come ben si sa, è nient’altro che un tipo di inestetismo della pelle, chiamato anche comunemente nel linguaggio di tutti i giorni “pelle a buccia d’arancia”. Le cause di questo problema sono solitamente di varia natura ma si possono tutte ricondurre a un problema complessivo del tessuto connettivo, determinando così un aumento del volume delle cellule adipose in zone specifiche del corpo come possono essere fianchi, cosce, glutei. Il motivo per cui si manifesta la cellulite come già detto può essere di varia natura: nel caso principale il problema è dovuto agli estrogeni, gli ormoni femminili: questi creano nella pelle un processo che porta all’aumento del volume fino alla rottura delle cellule dovuta alla ritenzione di liquidi; questa disfunzione determina un problema alla micro-circolazione che si trova nella condizione di non riuscire a espellere parte delle impurità dalla pelle.

Esistono vari modi con cui combattere la cellulite, sicuramente uno di questi è lo stile di vita sano e legato al fitness, ma purtroppo non sempre questo può rappresentare una soluzione concreta. Un altro rimedio tipico è modificare la propria dieta per contrastare la cellulite: occorre aumentare l’apporto di acqua e la ritenzione idrica al fine di combattere la circolazione negativa; inoltre bisogna aumentare l’importo di proteine che si assumono nei propri pasti, integrandole con vitamina c e un’alimentazione ricca di frutta, in particolare di colore rosso.

Altra cosa utile è il consumo di farine integrali e quindi anche di pesce, legumi, verdura.

Creme snellenti e massaggiatore anti-cellulite: 2 alleati contro la cellulite

Rimedi molto frequenti per contrastare la cellulite ricorrenti sono le creme snellenti ed i massaggiatori anti-cellulite. I massaggiatori anti-cellulite sono di varia natura (possono essere in legno ma solitamente sono elettrici e tecnologicamente avanzati) ma uno dei più comuni prodotti contro questa patologia è l’utilizzo di semplici coppette anti-cellulite in silicone (vedi l’elenco su massaggiatoreanticellulite.it ) che consentono di aumentare la pressione in una determinata zona della pelle al loro utilizzo e pertanto di far uscire le impurità dal tessuto.

Al contrario di molti massaggiatori queste costano decisamente di meno e sono facili da usare, ovviamente non sono consigliate per chi soffre di problemi venosi alle gambe.

Come detto prima, un rimedio comune contro la cellulite sono le creme snellenti: ne esistono davvero di tutti i tipi, alcune provengono anche da laboratori e da studi specifici di multinazionali e sicuramente hanno una sorta di efficacia complessiva che le rende un prodotto ambito.

Nomi comuni di creme snellenti sono i marchi Somatoline, Guam (esistono anche i fanghi) e una grande varietà di sottoproduttori (non per questo scadenti). Nel caso delle creme snellenti si ha un azione chimica che permette di bruciare direttamente i grassi in loco (ricordiamo che la cellulite può manifestarsi come un eccesso di impurità e un aumento dei grassi adiposi) tramite principi anche semplici come quelli della caffeina o altri composti studiati appositamente.

Non dimenticarti mai di curare la dieta ed il tuo benessere, evitando anzitutto di metterti in situazioni che comportino un peggioramento del tuo stile di vita, se vuoi concretamente affrontare il problema della cellulite e di fare costantemente sport oppure delle lunghe camminate giornaliere.