in

Attrezzi da palestra: le migliori novità del settore

Attrezzi da palestra

Il settore del fitness è uno di quelli che negli ultimi anni ha conosciuto una crescita maggiore. Questa è avvenuta sia nel numero degli iscritti ai centri specializzati che nello sviluppo di attrezzi e macchinari da palestra di ultima generazione. L’analisi di come cambia il mondo delle palestre, anche quelle domestiche, è interessante e utile per monitorare la situazione. Da una parte permette di capire quali sono gli aspetti più richiesti, dall’altro quali sono le tecnologie più efficaci per garantire risultati migliori e più performanti.

La scelta degli attrezzi

Gli attrezzi da palestra sono parte essenziale di ogni allenamento. Essi, infatti, non solo permettono di sviluppare, tonificare, migliorare quella determinata zona del corpo, ma anche di farlo in maniera corretta. La scelta tra i diversi modelli, come quelli presenti sul portale miglioriattrezzipalestra.it, deve considerare non solo il fine che ci si prefissa, ma anche il mezzo con il quale lo si vuole raggiungere. Non tutte le macchine e gli attrezzi sono uguali ed è quindi fondamentale fare una scelta mirata. Questa scelta deve considerare aspetti tecnici, economici, dimensionali, ma soprattutto qualitativi. Se gli attrezzi da palestra non sono affidabili rischiano di creare danni all’organismo, meglio quindi valutare attentamente il modello cui rivolgersi. Vediamo quindi quali sono le principali novità rivolte ad atleti e appassionati del settore.

5 novità nelle attrezzature da palestra

Le stazioni di allenamento

Uno dei principali trend degli attrezzi da palestra è quello relativo allo sviluppo di vere e proprie stazioni di allenamento. Di cosa si tratta? Di macchine che, tramite particolari sistemi, consentono di svolgere centinaia di esercizi. Queste stazioni sono principalmente sviluppate con sistemi di cavi che permettono di esaltare la libertà dei movimenti degli atleti, permettendogli di svolgere un’ampia gamma di esercizi funzionali.

Pilates

Negli anni il pilates ha superato i primi scetticismi e si è radicato come una realtà importante nel mondo del fitness. Il mondo delle attrezzature, ovviamente, non è rimasto a guardare e propone regolarmente tantissime novità. Le ultime sono orientate per consentire a tutti di svolgere tantissimi esercizi, da quelli rivolti ai principianti fino a quelli per gli atleti più esperti. Tutto questo è possibile grazie ad attrezzature che offrono un’ampia versatilità e personalizzazione, anche grazie a numerosi accessori con cui possono essere integrate.

Cross Training

La novità degli attrezzi da palestra per il Cross Training è quella data da un allenamento che unisca esercizi di potenziamento muscolare a quelli cardio. Questi attrezzi sono sviluppati tramite gli studi sui movimenti biomeccanici con l’obiettivo di perfezionare il gesto atletico e ottimizzarne l’efficacia.

Il caro vecchio tapis roulant

Le novità non riguardano solamente lo sviluppo di nuovi attrezzi e macchine da palestra, ma anche il potenziamento di quelli già ampiamentei diffusi. Un caso eloquente è quello dato dai tapis roulant, ancora in grado di assicurare livelli di efficienza notevole. Con le nuove tecnologie è possibile trovare modelli di tapis roulant con un sistema di ammortizzazione integrato e la possibilità di regolare la pedana sia in salita che in discesa. Questo permette di ottenere notevoli vantaggi sia in termini di sicurezza che di sviluppo di numerosi nuovi programmi di allenamento. Per ampliare ulteriormente i benefici che l’uso del tapis-roulant può portare negli allenamenti.

Allenamento dinamico full-body

Molti personal trainer convergono nel sostenere come si debba privilegiare un tipo di allenamento completo e non localizzato solamente su alcuni distretti muscolari. Salvo i casi specifici di alcuni atleti, questo è un trend che intercetta gli interessi di una consistente fetta di interessati, ovvero tutti gli appassionati che si allenano senza fini professionali, ma solo personali. In questo senso sono sviluppate diverse attrezzature che permettono di lavorare per il raggiungimento di diversi obiettivi. Perdita di peso, miglioramento della coordinazione e della postura, aumento della potenza e della flessibilità, così come dell’equilibrio. Un allenamento che si occupi della persona, più che di un singolo gruppo di muscoli.

Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Sonno dopo mangiato

Sonno dopo mangiato: tutto quello che c’è da sapere

Allenamento con il kettlebell

Allenamento con il kettlebell: gli esercizi fondamentali