in

Biscotti artigianali: perché sono più sani?

Biscotti artigianali

Argomenti del post

Tra tutti i dolci prodotti, i biscotti sono senza ombra di dubbio uno dei prodotti dolciari tra i più consumati in tutto il mondo. Tuttavia, esiste una grande differenza tra quelli prodotti in modo industriale e i biscotti artigianali. Vediamo alcune differenze.


Acquistare torte, biscotti e prodotti al supermercato non è sempre tra le scelte migliori per la propria salute. In particolare se si vuole cercare di stare in linea e/o si vuole mangiare solo prodotti che non sono ricchi di conservanti o altri ingredienti chimici.

Mentre ci sono persone che amano gustare junk food o prodotti industriali, ci sono molte persone che prendono la decisione di acquistare solo biscotti artigianali online. Scelta che li porta a consumare dei prodotti dolciari più gustosi e con percentuali inferiori di conservanti e zuccheri.

In questa guida, andremo a confrontare quali sono le principali differenze tra i biscotti acquistati in negozio e i biscotti artigianali. In particolare ponendo attenzione sul gusto e sul fattore salute.

I biscotti artigianali sono più salutari?

Se c’è una cosa di cui essere sicuri, è che un biscotto artigianale è sicuramente più salutare dei prodotti industriali che si acquistano in molti supermercati. Oltre a non contenere conservanti chimici, i biscotti artigianali sono realizzati utilizzando ingredienti naturali come quelli che si possono trovare nelle proprie cucine.

Se il laboratorio artigianale che li produce sceglie di seguire la ricetta tradizionale, i biscotti artigianali contengono ingredienti di alta qualità e grassi sani. Di controparte, i biscotti che sono realizzati in modo industriale hanno spesso una percentuale degli ingredienti composta da additivi chimici e conservati. Ingredienti che hanno il compito di donare un determinato sapore e permettere una conservazione più lunga del prodotto.

Vediamo insieme 3 differenze significative tra i biscotti artigianali e quelli industriali.

#1 I biscotti artigianali hanno ingredienti più naturali

Così come quando ci si prepara dei biscotti a casa, i biscotti prodotti in modo artigianale hanno al loro interno degli ingredienti più naturali. In particolare se li si paragona a quelli che sono prodotti in modo industriale.

I prodotti industriali al loro interno contengono sempre una percentuale di additivi chimici per donare loro gusto e prolungare la loro data di conservazione. Come è stato detto in precedenza, questa differenza è talmente palese che dovrebbe portare a ridurre il più possibile i prodotti industriali.

#2 I biscotti artigianali sono più nutrienti

I biscotti prodotti da un artigiano contengono prodotti più sani di quelli acquistati in un supermercato. Inoltre, gli ingredienti utilizzati per la loro realizzazione – che è bene ricordare devono sempre essere presenti nell’etichetta o sulla confezione – sono sempre riconoscibili e pronunciabili.

La mancanza di additivi e conservanti, rende i biscotti artigianali una scelta più indicata per chi vuole stare attento alla propria salute. In molti casi, il conteggio delle calorie e la presenza di zuccheri, è inferiore nei prodotti artigianali se li si paragona ad un prodotto simile ma di produzione industriale.

#3 I biscotti artigianali hanno un sapore più genuino

La presenza di ingredienti più salutari e senza additivi chimici, porta i biscotti artigianali ad essere un prodotto più genuino. Cosa che al momento non si può dire del 99% dei biscotti industriali presenti sugli scaffali dei supermercati.

Anche se i prodotti industriali hanno una serie di vantaggi – facilità di conservazione e data di scadenza più lunga – sotto molti aspetti sono dei prodotti non “propriamente ideali” per la propria salute. Fattore che quindi li dovrebbe escludere dalla propria dieta di tutti i giorni.

È bene ricordare, come tutti i prodotti ricchi di zuccheri, che i biscotti – industriali o artigianali – dovrebbe essere consumati in piccole quantità. Un eccessivo uso, oltre a portare problemi di salute, può portare ad incrementare considerevolmente il peso della persona che ne abusa.

Giuseppe Barbagallo

Scritto da Giuseppe Barbagallo

SEO Specialist e Web Designer, esperto in tecniche di Link Building e Digital Advertising. Da sempre appassionato di informatica, programmazione e tecnologia. Founder della Web Agency Good Working.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

distorsione caviglia

Distorsioni da sport: come riconoscerle e cosa fare

Cosa regalare a chi si vuole tenere in forma

Cosa regalare a chi si vuole tenere in forma?