Esercizi fisici da fare dopo il parto

Esercizi fisici parto

Momento emozionante, travolgente e rivoluzionario per la vita di ogni donna: il parto segna inevitabilmente un prima e un poi sotto tutti i punti di vista, anche quello fisico, evidentemente mutato dalla presenza per mesi del proprio figlio in grembo. Per recuperare in fretta la forma fisica è possibile svolgere degli esercizi fisici specifici per tutte quelle donne che hanno appena partorito.

In molti casi, salvo situazioni specifiche, è bene ricordare che fare sport in gravidanza fa bene, sia dal punto di vista fisico che mentale, alla mamma e al bambino e aiuta ad affrontare con più serenità e tranquillità i mesi prima del parto.

Come recuperare la forma fisica

È normale che dopo il parto i muscoli e i tessuti della pancia appaiono privi di tono; bisogna considerare che hanno subito importanti cambiamenti per 9 mesi senza sottovalutare lo stress e le tensioni dovuti al parto vero e proprio. Quindi non bisogna preoccuparsi ed è bene affrontare con molta tranquillità, ma allo stesso tempo attenzione, l’inizio di un’attività fisica post-parto. L’importante è non forzare troppo o pretendere risultati miracolosi; con la costanza e il giusto tempo i risultati saranno ottimi e il fisico tornerà in forma.

Il riscaldamento

Prima di iniziare si consiglia di dedicarsi a circa dieci minuti di stretching e riscaldamento; è sufficiente ripetere per 10/15 volte lo stesso movimento, in modo da predisporre il proprio fisico ad esercizi veri e propri.

Gli addominali

Dopo non meno di due settimane è possibile iniziare a lavorare sugli addominali, avendo cura che la cosiddetta diastasi dei retti degli addominali si sia richiusa parzialmente. Qualsiasi attività fisica deve essere moderata e mai forzata e può essere anticipata da una semplice, ma sempre utile, camminata di almeno 30 minuti circa.

I pettorali

Stando seduti con le braccia piegate si mettano le mani dietro al petto avendo le dita incrociate e spingere le mani una contro l’altra, mantenendo questa posizione per almeno qualche secondo per poi rilassarsi e ripetere l’esercizio.

Glutei e gambe

Per fare esercizi fisici sui glutei ci si può distendere a terra, tenere le gambe leggermente divaricate e piegate e con la pianta dei piedi salda al pavimento. Da questa posizione si sollevino i glutei contraendoli il più possibile mantenendo la schiena e le spalle a terra. Tornare quindi alla posizione di riposo e poi ripetere l’esercizio. Per le gambe, invece, ci si sdrai di lato e sollevare una gamba allontanandola dall’altra e poi riportarla alla posizione iniziale senza metterla a riposo, ma tenendola leggermente in tensione. Dopo qualche ripetuta cambiare il fianco sul quale svolgere l’esercizio.

L’alimentazione

Come quando si è in forma anche dopo il parto, e parallelamente agli esercizi fisici, l’alimentazione è un elemento fondamentale da non trascurare. Nel caso delle donne che hanno da poco partorito bisogna tenere in considerazione anche l’aspetto dell’allattamento e tutto il turbamento ormonale che la gravidanza ha generato. In tutti i casi si consiglia di avere un’alimentazione equilibrata, con cibi digeribili facilmente ed evitando cotture elaborate e cibi troppo raffinati.

Daniele Di Geronimo

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.
Daniele Di Geronimo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*