Peso forma: cosa bisogna sapere

Peso forma

Quando si parla di peso forma è importante capire bene cosa si intende per esso per evitare fraintendimenti ed errori che possono compromettere la propria salute. Spesso ci si interroga, e ci si impegna, per raggiungere il proprio peso ideale, ma meno spesso ci si dedica a mantenerlo. Uno dei problemi più frequenti, infatti, è proprio quello di rinunciare ad una dieta, ad un’attività fisica e/o ad un’alimentazione regolare una volta raggiunto il proprio peso forma. In realtà ciò di cui abbiamo più bisogno è costanza nel proprio stile di vita.

Vediamo quindi qualche indicazione sia su come raggiungere il peso ideale e soprattutto come mantenerlo.

Che cos’è il peso forma

Più e oltre le proprie idee sulla propria forma fisica, il peso forma, noto anche come Indice di Massa Corporea (IMC), è un valore che si calcola tenendo conto della propria altezza e del proprio peso. Calcoli più specifici ed approfonditi possono fare queste misurazioni prendendo in considerazione anche il sesso, l’età e altri fattori. Per una prima stima bisogna prendere il valore del proprio peso e dividerlo per il valore della propria altezza elevato al quadrato; il risultato è il proprio IMC. Questo, normalmente, deve essere compreso tra 18.5 e 24.9.

Come raggiungere il peso forma

Conoscere il proprio peso forma è importante anche per evitare problemi di salute legati al peso che è inevitabilmente anche legato a questioni psichiche e di benessere (come l’autostima e la percezione di sé). Per raggiungere un peso ideale ci sono diverse soluzioni, di alcune di queste ne abbiamo parlato trattando della termogenesi, di come si fa un diario alimentare e su quali sono gli esercizi di fitness da fare a casa. Ogni scelta deve essere mantenuta con determinazione e soprattutto scelta rispettando quelle che sono le proprie caratteristiche fisiche. Bisogna assolutamente evitare di non mangiare o di fare scelta avventate e frenetiche; il nostro organismo necessita di energia e questa la acquisisce da una corretta alimentazione.

Come mantenere il peso forma

Per mantenere il proprio peso forma, oltre la costanza e la determinazione dell’impegno preso, un consiglio importante è quello di controllare periodicamente i propri progressi. Un controllo frequente permette di individuare quali sono i punti deboli e i punti di forza, capendo dove intervenire per ottimizzare i propri sforzi.

Ci sono anche una serie di errori da evitare assolutamente quando ci si relaziona con la propria alimentazione e forma fisica. L’improvvisazione non è mai portatrice di benefici, così come la mancanza di una costanza. L’organismo ha bisogno di tempo per produrre cambiamenti stabili e significativi; oltretutto il benessere da raggiungere con il peso forma non è solamente estetico o atletico, ma totale. Scelte arbitrarie e sbagliate sull’alimentazione possono portare sul lungo periodo all’esplodere di malattie e patologie che si è trascurato o favorito mangiando poco o male.

Il peso forma non è perdere peso in maniera irrazionale, ma sviluppare una forma fisica ottimale che permetta di stare bene, sia dal punto di vista fisico, ma anche mentale e di salute.

Daniele Di Geronimo

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.
Daniele Di Geronimo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*