in

La ricetta per tenersi in forma anche d’autunno: alcuni consigli utili

ricetta zucca

L’autunno è arrivato, i primi freddi suggeriscono di abbracciare uno stile di vita salutare, introducendo nella propria dieta cibi healthy e depurativi, con la giusta dose di attività fisica. Ingredienti fondamentali per tenersi in forma sono gli ortaggi e la frutta di stagione, conditi da buone norme per un’alimentazione sana da tenere a mente.

Come tenersi in forma: alimentazione corretta e esercizio fisico

Il segreto di una buona salute risiede nell’alimentazione corretta e in tante piccole buone abitudini quotidiane che spaziano dall’esercizio fisico al mantenere costante il proprio peso forma, evitando il cosiddetto effetto yo-yo. L’assunzione di circa due litri d’acqua al giorno è una delle corrette pratiche da far proprie anche in autunno, mentre a tavola andrebbero privilegiati menù variegati, ricchi di frutta e verdura di stagione e di cibi poco raffinati, magari contenenti fibre. Non solo, uno stile di vita salutare prevede anche di fare movimento ogni giorno: un po’ di ginnastica, trenta minuti di camminata tra le foglie cadute a passo svelto o una nuotata sono esercizi utili per conservare la forma.

Oltre ai consigli per la tavola e al tempo da dedicare alla cura del corpo, esistono anche tantissimi prodotti per la dieta e alimentazione che accompagnano un tenore di vita sano, presenti anche nei rivenditori online come shop-farmacia.it, per citarne uno. Difatti nella vita frenetica dei mesi autunnali può servire un supporto integrativo per affrontare e vincere le sfide quotidiane, recuperare le forze dopo le prime influenze o raggiungere i propri obiettivi di fine anno. Consiglio bonus: va ridotto l’utilizzo di sale e zucchero, anche l’alcool va assunto con molta moderazione,  è poco salutare e rallenta il metabolismo.

Zucca e frutta secca e altri ingredienti stagionali

Come abbiamo già accennato, la frutta di stagione è fondamentale per una dieta sana. Il colore dei menù autunnali è l’arancione, quando l’orto consente di beneficiare di un alimento saporito e dal prezioso apporto nutrizionale come la zucca, che conta meno di 50 calorie per 245g ed è ricca di acqua. Nonostante sia in calo la produzione, in alcune regioni anche fino al 30%, i benefici della zucca sono diversi: aiuta a dimagrire, a depurarsi e fa bene all’umore. Un alimento versatile, si presta a numerose preparazioni: creme e vellutate con l’aggiunta di mandorle a scaglie possono essere un piatto unico leggero e gustoso. Cotta al forno, magari aromatizzata al rosmarino, la zucca è anche un ottimo contorno per un secondo di carne o di pesce. Può essere utilizzata anche per zuppe, risotti, per condire la pasta o per preparare deliziose torte da gustare a colazione.

All’interno di una dieta ipocalorica anche la frutta secca è una valida alleata per tenere sotto controllo la fame e il peso. Mangiare mandorle ogni giorno può agevolare il dimagrimento, accelerare il metabolismo e contrastare il colesterolo cattivo (LDL).

Anche noci e pistacchi, se assunti nelle giuste quantità, sono dei toccasana. Quattro noci al giorno aiutano a contenere il rischio di infarti e i problemi cardiovascolari. Mentre le vitamine e i minerali presenti nei pistacchi abbassano i livelli di zucchero nel sangue e facilitano il controllo del grasso in eccesso.

Avatar for Giuseppe Barbagallo

Scritto da Giuseppe Barbagallo

SEO Specialist e Web Designer, esperto in tecniche di Link Building e Digital Advertising. Da sempre appassionato di informatica, programmazione e tecnologia. Founder della Web Agency Good Working specializzata soprattutto (ma non solo) nel settore Fitness e Sport.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Frutta invernale

Frutta invernale: i vantaggi per l’organismo

Dieta 40 anni

10 passi strategici per tornare in forma prima dei 40 anni