Il pesce e l’aumento della massa muscolare

Il pesce e l’aumento della massa muscolare

Chi ama il bodybuilding o semplicemente desidera incrementare la propria massa muscolare, sicuramente non può fare a meno del pesce. Questo alimento si presenta come un’ottima fonte di proteine magre, valide per supportare i nostri muscoli nello sviluppo e per favorire la loro salute e tonicità. Nel contempo, è un cibo perfetto per chi vuole tenere sotto controllo il peso, in quanto, rispetto ad altre fonti proteiche come pollo, tacchino, carne in generale e formaggi magri, è per il più delle volte meno grasso e meno calorico.

La maggior parte dei grassi contenuti nel pesce sono infatti costituiti da acidi grassi essenziali, utili per il benessere del cuore, e questo lo rende certamente un alimento genuino, più leggero, più digeribile e capace di non mettere a rischio il peso forma. Pertanto, prediligendo maggiori quantità di pesce rispetto ad altre fonti proteiche (ovvero portandolo in tavola più volte al posto di carne, pollame e formaggi) possiamo contare su un’interessante quantità di benefici: oltre all’aumento della massa muscolare, c’è di più!

Tutte le principali proprietà di un buon piatto a base di pesce

Come abbiamo detto, il pesce è ricco di proteine, magre e altamente pregiate, che ci propongono tutti gli aminoacidi essenziali di cui in nostro corpo ha bisogno, anche in notevoli quantità. Secondo moltissimi nutrizionisti, dal punto di vista proteico, abbiamo a che fare con un alimento di qualità superiore, persino nei confronti della carne. Pertanto, possiamo consumare il pesce in giusta quantità, preferirlo alla carne e favorire comunque lo sviluppo dei muscoli, nonché il corretto svolgimento di tantissime funzioni del corpo e di numerosi processi metabolici.

Questo cibo molto rilevante per l’alimentazione di tutti noi, ma anche di bodybuilder e atleti in generale, è in grado inoltre di proteggerci dagli infarti e dalle malattie che colpiscono l’apparato vascolare. È ottimo persino per prevenire le patologie che possono colpire le articolazioni, come le infiammazioni croniche e l’artrite, nonché tutti quei disturbi che possono presentarsi dopo allenamenti troppo stressanti, lunghi e/o intensi.

Portiamo il pesce nella nostra alimentazione

Stiamo parlando di un alimento buonissimo e il sapore cambia in base alle specie e al modo in cui lo portiamo in tavola. Fortunatamente, esistono tanti modi di cucinare il pesce e ricette per tutti i palati e per ogni occasione. Naturalmente, per gioire di ottime proprietà organolettiche e nutrizionali, è importante puntare sulla qualità e sulla freschezza, acquistandolo da un venditore di fiducia.

È utile considerare inoltre che il consumo di carboidrati aiuta l’organismo a trattenere le proteine. Perciò, accompagnare questo alimento con il riso (meglio quello integrale) o con le patate, è un valido metodo per assimilare al meglio l’apporto proteico proposto dal pesce. Di certo, variare è importante. Quindi, in particolare chi ha il desiderio di aumentare la propria massa muscolare, può portare in tavola anche carni bianche, latticini e uova.

Tuttavia, è utile alternarli, senza esagerare con le porzioni: come abbiamo detto in precedenza, si tratta di alimenti contenenti una maggiore quantità di grassi rispetto al pesce e per questo possono favorire l’aumento del peso corporeo. Solitamente, coloro che vogliono constatare un aumento della massa muscolare, desiderano principalmente perdere grasso corporeo e appunto migliorare la definizione dei muscoli. Per farlo, è opportuno prediligere gli alimenti a basso contenuto di grassi (pesce, pollame magro e albumi d’uovo), limitando il consumo di carni rosse e latte intero. Il pesce è davvero un grande aiuto per la muscolatura e portarlo in tavola è sempre una buona idea!

Avatar for Giuseppe Barbagallo

Giuseppe Barbagallo

Appassionato di informatica e tecnologia sin dai tempi del seggiolone. Mi occupo di SEO e Web Marketing, soprattutto (e non solo) nel settore sportivo.
Avatar for Giuseppe Barbagallo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


16 + diciotto =