Integratori e antiossidanti, ecco i vantaggi

Integratori e antiossidanti

Si sente spesso parlare, non sempre con cognizione di causa, di integratori e di antiossidanti, associando a questi prodotti proprietà quasi miracolose. Da coloro che cercano integratori alimentari per dimagrire a quelli per migliorare le proprie prestazioni sportive a, ancora, quelli per stare bene fisicamente, l’argomento merita una trattazione più approfondita e chiarificatrice, almeno di quelli che sono gli errori più comuni in materia.

Il potere non magico di integratori e antiossidanti

Prima di addentrarci nella questione sul funzionamento di integratori e antiossidanti e sulle loro proprietà benefiche per l’organismo è doverosa una premessa: non si deve pensare ad essi come a prodotti miracolosi. Molto spesso si cade in un’enorme contraddizione per la quale si ha particolare attenzione per gli integratori alimentari naturali per poi condurre uno stile di vita disordinato sia dal punto di vista alimentare che salutare. L’idea di ricorrere agli integratori e agli antiossidanti per contrastare gli eccessi di una vita tutto fuorché naturale (ci si passi il termine) è quanto di più sbagliato si possa fare. Integratori e antiossidanti, come vedremo, svolgono un ruolo essenziale come supporto all’organismo, ma non possono sostituirsi ad esso né creare situazioni di squilibrio. Non può essere una pillola, una pasticca o delle proteine in polvere a risolvere il “problema” del nostro benessere; gli antiossidanti e gli integratori, come vedremo, contribuiscono a mantenere e preservare l’organismo da quelli che sono i suoi naturali sviluppi e processi interni.

Integratori antiossidanti contro i radicali liberi

Entrando nel merito della questione bisogna fare una precisazione: per antiossidanti si intendono tutte le sostanze composte da molecole che contrastano il processo, appunto, di ossidazione di altre molecole. L’ossidazione ha come effetto la produzione di radicali liberi. Antiossidanti, quindi, non sono solo gli integratori, ma esistono anche alimenti antiossidanti ovvero cibi che hanno queste proprietà, come alcuni frutti e verdure. L’ossidazione è normale e diffusa all’interno dell’organismo umano ed è conseguenza di numerosi processi, non ultimo quello del metabolismo (per rimanere nel campo dell’alimentazione). Le reazioni dovute all’ossidazione, come detto, producono i radicali liberi, che provocano il danneggiamento delle strutture delle cellule. Per contrastare questo fenomeno il corpo umano ha già una sua strategia difensiva, derivante dall’attività di alcuni enzimi, ma usufruisce anche di tutte le molecole utili alla causa che acquisisce dai cosiddetti cibi antiossidanti. Gli integratori alimentari, come quelli disponibili sul sito healthintegratori.it, contribuiscono in questa attività di contrasto ai radicali liberi. E abbiamo anticipato uno dei benefici di questi prodotti.

Radicali liberi: funzione e malattie

Il corpo umano è un organismo quasi perfetto e tutto ciò che in esso avviene ha un senso. Anche i radicali liberi di cui abbiamo appena parlato svolgono una funzione importante, come quella di trasportare i segnali tra le cellule, ma causano problemi quando ne vengono prodotti in eccesso. In questo caso integratori e antiossidanti possono svolgere un’azione “correttiva” atta a ripristinare il giusto livello di radicali liberi.

A causare l’aumento dell’ossidazione, quindi dell’eccessiva produzione di radicali liberi, ci sono diverse cause, tra cui lo stress, l’inquinamento dell’atmosfera, un’eccessiva attività metabolica figlia dell’attività fisica, eccetera. Come conseguenza dell’eccesso dei radicali liberi si hanno diverse danni alle funzionalità dei tessuti e delle cellule che sono legati al sorgere di numerose malattie neurodegenerative o cardiocircolatorie, nonché del precoce invecchiamento delle cellule.

Integratori antiossidanti a cosa servono

Come abbiamo avuto modo di anticipare gli integratori antiossidanti contribuiscono al raggiungimento di diversi obiettivi: contrastano l’eccessiva produzione di radicali liberi, ritardano l’invecchiamento delle cellule e aiutano il sistema immunitario a mantenersi sano e funzionante. Parlare di integratori e antiossidanti, quindi, significa trattare di prodotti estremamente importanti, che svolgono un ruolo fondamentale per il benessere.

Lo stress, l’inquinamento, un’alimentazione scorretta, la scarsa (o nulla) attività fisica, incidono pesantemente sul benessere psicofisico delle persone. Intervenire con l’assunzione ragionata (e non magica come detto) di integratori e antiossidanti aiuta a donare all’organismo delle armi in più per raggiungere quel benessere che tutti desideriamo di ottenere.

Daniele Di Geronimo

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.
Daniele Di Geronimo