Scegliere uno stile di vita sano è sempre la soluzione

Scegliere uno stile di vita sano

L’attività fisica ha negli ultimi anni ricevuto grande attenzione da parte della Medicina e dell’opinione pubblica. Se, infatti, fino qualche anno fa lo sport e il fitness erano considerati esclusivamente un interesse degli sportivi e di chi voleva mantenersi in forma, al momento è tutta un’altra cosa: è l’ingrediente ideale per avvalersi di uno stile di vita sano.

Oggi, grazie a numerose ricerche mediche e studi scientifici è stato dimostrato che mantenersi in forma, curare il proprio benessere e il corpo con piccoli accorgimenti, riuscire a praticare anche solamente una moderata attività fisica e mettere in tavola degli alimenti sani si rivela un mix di abitudini molto importante per prevenire le malattie, persino le più serie e gravi, come ad esempio le patologie cardiovascolari, l’infarto del miocardio, lo scompenso cardiaco, la sindrome metabolica, il diabete e il tumore (in modo particolare quello al colon e al seno).

Lo stile di vita sano fa sempre la differenza e l’alimentazione è alla base di tutto

Dopo questi presupposti, è utile sottolineare che l’attività fisica deve sempre essere inserita in un quadro più generale previsto per ottenere uno stile di vita sano. Infatti, molti pensano che basti andare in palestra due volte alla settimana e il gioco è fatto. La verità è che, però, chiunque se ci pensa bene può capire che questo non basta: in un valido stile di vita rientra non solo la pratica di un’attività fisica costante ma anche, ad esempio, smettere di fumare e seguire un’alimentazione corretta. Ma che cosa intendiamo per alimentazione corretta?

Su questo punto si apre un grande dibattito perché, ogni giorno, sui giornali online e offline appaiono notizie allarmanti su svariati tipi di alimenti. Nessuna paura! Seguire un’alimentazione corretta è molto più semplice di quello che si possa pensare. Iniziamo con il dire che alimentarsi in modo sano vuol dire innanzitutto riuscire a mantenersi in forma e controllare il proprio peso. Non a caso, un leggero sovrappeso, se non controllato, può portare pian piano a un sovrappeso più notevole e, in alcuni casi, all’obesità, che è una delle malattie più pericolose in quanto è terreno fertile per patologie di ogni tipologia.

Per alimentarsi in modo corretto, dobbiamo innanzitutto scegliere una dieta varia, che comprenda molta frutta e verdura (prodotti alimentari ricchi di vitamine, antiossidanti e anche di sali minerali e fibre utili al benessere generale dell’organismo e alla prevenzione di numerose patologie). Poi, bisogna prediligere il pesce e le carni bianche, ma anche portare in tavola i legumi, che sono una ricchissima fonte di proteine vegetali di qualità. Persino preferire i carboidrati integrali è una buona abitudine che ci consente di condurre uno stile di vita sano e di mangiare bene sotto ogni punto di vista.

Altri suggerimenti da non sottovalutare

Gli esperti suggeriscono inoltre di prestare molta attenzione alla conservazione dei cibi: dobbiamo non solo prediligere quelli freschi e preparare i nostri piatti autonomamente (mangiando di rado ciò che è già pronto ed evitando il più possibile i cibi confezionati e raffinati), ma dobbiamo persino controllare il nostro modo di conservare gli alimenti. Infatti, dei procedimenti scorretti possano creare terreno fertile per il proliferare di batteri e patologie infettive negli alimenti e questo metterebbe senz’altro a rischio tutti i nostri sforzi per mangiare bene e condurre uno stile di vita sano.

In generale, dovremmo sempre tenere d’occhio la composizione dei prodotti che acquistiamo, evitando quelli che impiegano pesticidi e altri agenti chimici pericolosi durante la produzione. Questi suggerimenti, uniti ad almeno 30 minuti di attività aerobica moderata quotidiana (come una camminata oppure un giro in bicicletta) da abbinare ad altre tipologie di allenamento più specifici potranno decisamente promuovere la nostra salute. Lo stile di vita sano è fatto di piccole cosa ma, proprio come in un puzzle, dobbiamo mettere tutti i pezzi al posto giusto.

Avatar for Giuseppe Barbagallo

Giuseppe Barbagallo

Appassionato di informatica e tecnologia sin dai tempi del seggiolone. Mi occupo di SEO e Web Marketing, soprattutto (e non solo) nel settore sportivo.
Avatar for Giuseppe Barbagallo

1 Trackback / Pingback

  1. Perdita di peso: come funziona la termogenesi | SportBoom.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


15 + 12 =