in

Smartwatch per il fitness: ecco i migliori

Il mercato dei dispositivi wearable è molto ampio e diversificato sia per le tecnologie e le funzioni offerte, ma anche per i diversi design tra cui è possibile scegliere trovando il modello più adatto alle proprie esigenze. Una delle tipologie più ricercate è quella degli smartwatch per il fitness; vediamo quindi quali sono le principali caratteristiche e come scegliere i modelli migliori. Per una panoramica completa il sito smartwatchhq.it mette a disposizione un’ampia serie di recensioni di questi dispositivi.

Perché uno smartwatch per il fitness

Innanzitutto, perché? La domanda solo apparentemente è superficiale, in quanto comprendere le ragioni di una scelta, meglio di un acquisto, sono alla base di una valutazione precisa, chiara e completa. Gli smartwatch per il fitness sono dispositivi indossabili, come dei normali orologi, che tramite sensori e specifiche tecnologie permettono di rilevare alcuni valori fisici, sia in condizioni normali che durante (in tempo reale) che dopo lo sforzo di un allenamento, e calcolare la propria condizione fisica e atletica, fornendo importanti indicazioni in merito.

Il vantaggio di questi dispositivi, infatti, non è solo quello di sapere come il nostro corpo reagisce quando viene sollecitato da un esercizio fisico, ma soprattutto quello di sapere dove e come migliorare. Gli smartwatch per il fitness, infatti, forniscono informazioni utili e chiare su cosa bisogna fare, rivelandosi degli ottimi e discreti personal trainer con i quali collaborare per la propria forma fisica.

Perché uno smartwatch e non un fitness tracker?

Volendo essere precisi ci si potrebbe domandare perché orientarsi verso uno smartwatch e non un fitness tracker, che è un dispositivo dedicato esclusivamente all’analisi del proprio allenamento. La preferenza verso uno smartwatch è data dalla completezza di tecnologia e, anche, da una preferenza di tipo estetico. Solitamente, infatti, gli smartwatch – anche quelli dedicati al fitness – hanno un design più curato, sia se rivolto ad un pubblico che predilige dispositivi dal design sportivo che per coloro che preferiscono uno stile classico e tradizionale. Inoltre c’è tutto il discorso sulle funzionalità che in molti casi fa tutta la differenza del mondo. Perché acquistare un fitness tracker e rinunciare alle funzionalità di uno smartwatch? Le differenze tra queste due tipologie di dispositivi wearable si riflettono ovviamente anche sul prezzo e qui entrano in gioco le valutazioni personali così come nel caso delle necessità di stile, tra chi preferisce soluzioni più classiche e chi quelle più innovative.

Come valutare uno smartwatch fitness

Vediamo quindi su quali aspetti fondare la scelta del proprio smartwatch per il fitness, tenendo conto proprio delle funzionalità specifiche per il monitoraggio dell’attività fisica. Tra i principali aspetti da valutare troviamo:

  • Materiali – Come tutti i prodotti tecnologici bisogna valutare come sono costruiti, se solamente in plastica o con quali materiali.
  • Gestione delle notifiche – Gli smartwatch possono comunicare con gli smartphone, visualizzare le notifiche, rispondere alle chiamate e ai messaggi; la scelta di un buon dispositivo dipende anche da questo aspetto.
  • App di terze parti – Alcuni smartwatch permettono di installare app di terze parti (come quelle dedicate al fitness), altri invece no e l’esperienza d’uso è più limitata.
  • Sensori – Questo è uno degli aspetti tecnici cardine in quanto in base al numero e al tipo di sensori le rilevazioni dell’attività fisica sono migliori. Tra questi segnaliamo l’accelerometro (per contare i passi), il GPS (per misurare le distanze), la bussola, l’altimetro, il barometro e il cardiofrequenzimetro (per la misurazione della frequenza cardiaca) che può essere a 3, 4 o 6 LED.
  • Impermeabilità – Come per gli smartphone possono resistere alla polvere e all’acqua e, in alcuni casi, possono essere utilizzati anche in piscina e per gli sport d’acqua.
  • Batteria – L’autonomia garantita, anche con un utilizzo continuato e quotidiano è fondamentale nella scelta di uno smartwatch.
  • Compatibilità – Per evitare limitazioni è bene sempre verificare con quali sistemi operativi può funzionare, anche e soprattutto per la connessione con lo smartphone.

I 3 migliori smartwatch per il fitness

Huawei Watch 2 Sport

Una delle migliori soluzioni anche in funzione del rapporto qualità-prezzo: l’Huawei Watch 2 Sport è un modello con un display circolare e il design sportivo realizzato in metallo e con il cinturino in plastica. È dotato di un display da 1.2” AMOLED con un’ottima luminosità, processore Snapdragon Wear 2100 quad-core da 1.1GHz, 768MB di RAM, 4GB di memoria interna, WiFi b/g/n, Bluetooth 4.1, NFC, 4G (in una versione specifica di questo modello), GPS, una batteria da 420mAh che garantisce un’autonomia di due giorni, divenendo uno dei più longevi in circolazione. Il sistema operativo è Android Wear 2.0 che permette di installare app direttamente della memoria dello smartwatch, senza dipendere dal telefono.

Polar M600

Forse il migliore in assoluto tra gli smartwatch per il fitness: il Polar M600 è uno di quei modello con il cardiofrequenzimetro a 6 LED per una rilevazione del battito cardiaco eccellente. Inoltre questo smartwatch è dotato di un display da 1.3” dalla forma quadrata, processore MediaTek MT2601 con 4GB di memoria interna e 512MB di RAM, batteria da 500mAh, giroscopio, GPS e accelerometro. Il sistema operativo è Android Wear 2.0 ma è già stato annunciato l’upgrade ad Android Oreo. Il livello di impermeabilità IPX8 permette di utilizzarlo anche per il nuoto ed è pensato e sviluppato appositamente per chi pratica fitness. Un modello veramente straordinario.

Garmin Forerunner 935

Tra gli smartwatch per il fitness multisport troviamo il Garmin Forerunner 935, un dispositivo con la scocca in gomma molto resistente e fibra, cinturini morbidi, display da 1.2” a colori, sensore per il rilevamento del battito cardiaco (preciso come le fasce), GPS Glonass, termometro, bussola, barometro, altimetro, WiFi automatico, ANT+, BT smart e funzionalità per rilevare e gestire qualsiasi tipo di sport. La batteria garantisce un’autonomia eccellente che gli permette di essere utilizzato anche per una settimana intera.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Dimagrire secondo la morfologia

Dimagrire secondo la morfologia

esercizi con la corda per professionisti

Esercizi con la corda per professionisti