in

Abbigliamento crossfit: come vestire il proprio allenamento

Abbigliamento crossfit

Sono veramente tanti i benefici del crossfit, ma come tutti i programmi di allenamento richiede un componente da non sottovalutare mai: il giusto abbigliamento. come abbiamo visto parlando del miglior allenamento di crossfit, anche per l’abbigliamento vale il consiglio della gradualità. l’abbigliamento sportivo incide sulle prestazioni, ma molto dipende anche dal livello del proprio allenamento. Per i principianti può essere sufficiente un abbigliamento meno specifico, mentre per gli atleti più esperti vale la pena sostenere una spesa maggiore per il proprio WOD.

Quali sono i capi d’abbigliamento per il crossfit

Un outfit completo per chi pratica crossfit deve prevedere:

  • maglie;
  • pantaloni;
  • scarpe;
  • accessori.

Vediamo nel dettaglio quali caratteristiche tecniche devono rispettare questi capi d’abbigliamento e una proposta d’acquisto per ognuno di essi.

Maglie

Nella scelta delle magliette da crossfit bisogna tenere in considerazione la comodità e la traspirabilità. Vanno quindi scelti capi d’abbigliamento realizzati con tessuti traspiranti, che permettano di gestire al meglio il sudore e di mantenere asciutto il corpo.

Un’ottima maglietta per il crossfit è quella realizzata da Under Armour, che è realizzata con degli inserti in tessuto elastico che migliorano la ventilazione. Parallelamente questa maglietta prevede la presenza di un sistema di eliminazione dell’umidità e degli odori, impedendo la diffusione dei microbi. Inoltre il tessuto è realizzato con un sistema di protezione UPF 30+ per le attività all’aperto, proteggendo il corpo dai raggi del sole.

Per coloro che volessero un capo d’abbigliamento per il crossfit ancora più comodo e capace di garantire una maggiore libertà di movimento, possono orientarsi verso una canottiera. Nella valutazione tecnica valgono le stesse considerazioni fatte per le magliette e il modello Tech Tank dimostra di essere uno dei migliori soprattutto per la leggerezza del tessuto, capace di regalare un piacevole senso di morbidezza.

Pantaloni

Similmente a quanto detto per le magliette bisogna valutare anche i pantaloncini per il crossfit. L’obiettivo è sempre quello di offrire una grande libertà nei movimenti, nessun tipo di fastidio o intralcio e sempre un’ottima traspirabilità. Anche in questo caso esistono pantaloncini semplici e quelli tecnici per gli atleti più esperti.

Un modello particolarmente interessante è quello dei pantaloncini SMMASH, molto elastici e con un’ottima vestibilità. Inoltre sono realizzati con una particolare tecnologia antibatterica e un sistema di regolazione termica che assicura un’ottima traspirabilità.

Scarpe

Le scarpe non richiedono specifiche particolari diverse da quelle per chi pratica sport all’aria aperta, ma è importante che siano di qualità. Esse infatti devono proteggere il piede da possibili urti e colpi, assicurargli un’ottima stabilità e aderenza al terreno, così come permettere al piede di respirare correttamente.

Uno dei migliori modelli di scarpe per il crossfit è quello dato dalle Reebok R Crossfit Nano 7.0, una versione anche particolarmente elegante. Realizzate in materiale sintetico e con la chiusura stringata, la particolarità di queste scarpe è data dalla resistenza. Esse accompagneranno il vostro WOD per anni senza mai cedere in integrità e affidabilità.

Quando si parla di abbigliamento e di capi per la protezione dei piedi, non si può ignorare l’importanza delle calze. Quelle per il crossfit devono aiutare il piede a mantenere una buona stabilità e a reggere il peso del carico di lavoro (specie negli esercizi dove è previsto il sollevamento dei pesi). Le calze devono essere imbottite per permettere di proteggere al meglio le dita e la tibia, costantemente sollecitate dagli sforzi dell’allenamento.

Accessori

Il crossfit è un programma di allenamento molto variegato e versatile, all’interno del quale è possibile inserire tantissimi tipi di esercizi. Per questo anche gli accessori vanno considerati in relazione al tipo di allenamento che si vuole svolgere. Gli accessori più diffusi sono i guanti (per impugnare corde, fare sollevamento pesi, eccetera), le fasce, i polsini e le ginocchiere, per proteggere il corpo e gli arti sia dal sudore che dal rischio di infortuni.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Miglior allenamento crossfit

Come realizzare il miglior allenamento crossfit

Beach volley

Beach volley, benessere e divertimento sulla spiaggia