Trend fitness 2018: ecco cosa cambia

trend fitness 2018

Nonostante siano in aumento le persone interessate al fitness e allo sport, in Italia il trend non è dei migliori. Come raccontavamo nell’analisi fatta all’inizio dell’anno, lo sport più seguito dagli italiani è il ciclismo (e non il calcio) a conferma, forse, di come qualcosa stia cambiando non tanto negli interessi, ma anche nelle abitudini quotidiane degli italiani.

Volendo allargare un po’ lo sguardo sui trend fitness 2018 possiamo notare alcune novità e alcune conferme su quelle che saranno le caratteristiche del modo di allenarsi degli italiani (e non solo). Proviamo a trarre un bilancio per i prossimi mesi.

Allenamenti a corpo libero

Uno dei trend fitness 2018 più in crescita è quello che riguarda gli allenamenti a corpo libero. Niente strumenti, niente più attrezzi e, di conseguenza, meno palestre. Tanti gli esercizi che si possono svolgere per rafforzare il proprio fisico ce ne sono tantissimi, sempre diversi e soprattutto adatti a tutti, piccoli e grandi, senza distinzione di fisico o di età.

Il TRX

Unica eccezione a questa “liberalizzazione” dagli strumenti ginnici è l’orientamento, un vero e proprio trend, verso il TRX un sistema di allenamento elastico, utile anche per riattivare il metabolismo, che sfrutta solamente il peso del corpo e le cinghie elastiche dello strumento.

Allenamenti di gruppo

Un trend fitness 2018 molto interessante è quello relativo agli allenamenti di gruppo. Praticare sport e allenarsi in compagnia sta prendendo sempre più piede in quanto si è dimostrato come questa modalità produca notevoli benefici, sia a livello formativo, di competizione, motivazionale ma anche sociale e relazionale.

E la realtà virtuale?

Anche la tecnologia, quella più innovativa della realtà virtuale, è entrata in maniera sempre più corposa nel settore del fitness. Le possibilità sono enormi, sia dal punto di vista ‘ludico’, quindi di svago, che più specificatamente da un punto di vista tecnico. Grazie ai visori VR è possibile svolgere esercizi virtuali avendo l’impressione (anche visiva) di trovarsi realmente su un tapis roulant, su una pista da sci, una palestra o un percorso ad ostacoli; il tutto rimanendo sempre comodamente a casa.

Quello della realtà virtuale sarà uno dei trend che probabilmente ci porteremo dietro per più tempo in quanto siamo solo all’inizio dello sviluppo e dell’applicazione di questa tecnologia. Anche per quel che riguarda il settore fitness moltissime altre potranno essere le evoluzioni, anche considerando l’integrazione con altri strumenti, dispositivi e tecnologie sempre più precise e affidabili. Un esempio solo marginale, ma nemmeno tanto, è quello dei fitness tracker e dispositivi wearable, capaci di rilevare in tempo reali il battito cardiaco, il livello di stress fisico e molti altri valori e poi analizzarli alla luce di modelli, indicando quali sono le criticità e dove si deve intervenire per migliorare la propria forma fisica.

L’integrazione della tecnologia sarà anche in questo settore una delle rivoluzioni più importanti, aumentando esponenzialmente la possibilità di allenarsi in gruppo (anche senza una vera prossimità fisica) e senza attrezzi. Il vero trend fitness 2018 probabilmente sarà proprio questo e sarà interessante e per molti aspetti affascinante scoprire come evolverà. Sicuramente tantissime saranno le novità.

Daniele Di Geronimo

Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.
Daniele Di Geronimo

Latest posts by Daniele Di Geronimo (see all)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*