in

Cosa mangiare a colazione per iniziare bene la giornata

cosa mangiare a colazione

Chi ben comincia è a metà dell’opera, recita un noto detto popolare; perché non applicarlo anche all’alimentazione iniziando bene la giornata con una buona e sana colazione? Mangiare bene e in maniera ragionata e benefica per il nostro organismo, oltre a non appesantirci, ci permette di mantenerci in forma e di avere anche energia e buon umore, fondamentali anche in un’ottica alimentare.

A proposito di energia, quando abbiamo parlato della termogenesi, abbiamo analizzato che questo è un processo del metabolismo che è capace di bruciare i grassi in eccesso e che può essere attivato e accelerato, molto semplicemente, mangiando. Ecco quindi che bisogna conoscere cosa mangiare a colazione e non sforzarsi di non mangiare convinti che questo sia l’unico modo possibile per perdere peso e rimanere in forma.

Inoltre per tutti coloro che iniziano la giornata facendo attività fisica, ricordiamo l’importanza della prima colazione per chi ama correre al mattino e la nostra guida per assumere cibi proteici nel primo pasto quotidiano.

La colazione per rimanere in forma

Si può, come non ci stancheremo mai di ricordare, rimanere in forma e perdere peso mangiando; l’importante è sapere cosa mangiare. Fondamentale e imprescindibile è non saltare mai la colazione, in quanto è necessaria per avere un apporto calorico ed energetico necessario utile ad iniziare le attività quotidiane.

Sono diverse le scelte che si possono fare tra gli alimenti da mangiare a colazione. Sicuramente lo yogurt è una scelta ottima, ma è preferibile utilizzare lo yogurt greco, in quanto è più digeribile rispetto a quello classico ed inoltre è ricco di calcio oltre ad essere povero di lattosio. Per renderlo più gustoso e nutriente si possono aggiungere pezzi di frutta, del miele o delle nocciole tritate.

Cosa mangiare a colazione

La frutta è un alimento utilissimo in molti pasti, non ultimo la colazione. Si possono mangiare banane, ottime per il dimagrimento grazie alle fibre che contengono, pompelmi (grazie alle proprietà di bruciare i grassi), anguria (ovviamente d’estate) e frutti rossi, melograno, fragole e ribes, tutti ricchi di vitamina C e allo stesso tempo poveri di carboidrati e ottimi per migliorare il metabolismo.

Un’alternativa alla frutta sono i succhi, soprattutto quelli di kiwi e arancia, con ottime proprietà antiossidanti. Altri cibi da mangiare a colazione ci sono il pane integrale e i cereali. Questi sono ricchi di vitamine, carboidrati, sali minerali e fibre e migliorano il metabolismo e la digestione. Il pane integrale, inoltre, può essere accompagnato con del burro di mandorla. Contrariamente a quanto si possa pensare anche le uova possono essere utilizzate come alimento da mangiare a colazione, in quanto bilanciano i carboidrati, riducono lo stress e migliorano l’attività degli ormoni.

Tè e caffè possono essere assunti in quanto attivano la termogenesi e sono delle sostanze antiossidanti, ottimi per il benessere dell’organismo.

Infine non sono da escludere alcuni integratori naturali come i semi di lino e il germe di grano. I semi di lino contengono sostanze come gli omega3, ottimi per il metabolismo e possono essere utilizzati per preparare dei dolci o per essere tritati e mangiati insieme allo yogurt.

Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
sport circolo virtuoso vizioso

Sport: circolo virtuoso o vizioso?

allenamento TRX

Allenamento TRX per riattivare il metabolismo