in

Movimento fisico: consigli utili per la città

Movimento fisico

Chi vive in città ha una serie di difficoltà dal punto di vista del movimento fisico e della qualità della vita. Questo è dato da diversi fattori, molti indipendenti dalla volontà dei singoli. Basti pensare al livello di inquinamento dell’aria o allo stress generato dal lavoro o dal tempo che si trascorre in macchina in mezzo al traffico. In questa prospettiva si ripete spesso che bisogna fare attività fisica per stare meglio e prendersi cura di sé, ma in realtà questo diventa sempre tremendamente difficile.

Nonostante siano acclarati i numerosi benefici che l’attività fisica produce sia sul corpo che sulla mente, chi vive quotidianamente la città ha uno stile di vita troppo poco atletico. Sono in molti coloro che trascorrono la maggior parte del tempo della loro giornata nella medesima posizione e tendenzialmente statica. Da quando ci si sveglia al mattino è un continuo spostarsi dal sedile dell’automobile alla poltrona dell’ufficio o alla sedia dell’ufficio medico o di quello postale, eccetera eccetera. È evidente come il movimento fisico sia estremamente ridotto con una serie di conseguenze negative sull’umore e sulla salute.

Lo sport fa bene alla salute

Non si tratta di colpevolizzare nessuno: i ritmi frenetici sono spesso necessari a mantenere in vita il lavoro, la famiglia e le relazioni più importanti; aspetti imprescindibili nella vita di ciascuno. È però necessario trovare il modo per spezzare, anche solo parzialmente, questo terribile circolo vizioso e imparare a fare un po’ di movimento fisico anche durante lo svolgimento delle attività quotidiane. Abbiamo quindi raccolto i principali consigli utili da seguire per riuscire a fare un po’ di movimento fisico e migliorare la propria condizione atletica.

Consigli utili

Quello che occorre è innanzitutto un cambio di prospettiva. Se il lavoro, le riunioni, gli impegni dei figli e i vari appuntamenti sono improcrastinabili tale deve diventare anche l’esercizio fisico. Più gli si riconosce importanza più gli si troverà posto all’interno della routine quotidiana. In questo senso un consiglio utile può essere quello di fare un po’ di movimento fisico di prima mattina. Questo permette anche di avere un carico di energia in più per affrontare al meglio la giornata. Le soluzioni possono essere diverse e vanno dalla corsa appena svegli allo svolgimento di esercizi fisici in casa. Se l’inserimento di un’ulteriore impegno può risultare complicato si possono applicare dei piccoli accorgimenti. Sia che si va a lavoro con la macchina che con i mezzi pubblici si può provare a parcheggiare un po’ più lontano o a scendere una fermata prima, in modo da camminare a piedi e fare quel movimento fisico necessario a mantenere attivo il proprio corpo.

Discorso simile è quello per chi abita in un condominio o in un appartamento non al piano terra. La comodità dell’ascensore è fuori di dubbio, specie se si è carichi delle buste della spesa. Fare le scale, però, è un tipo di movimento fisico prezioso anche per dimagrire e riacquistare un po’ di tonicità.

Un altro consiglio utile è quello di sfruttare tutte le pause dal lavoro per fare un po’ di movimento. soprattutto durante la pausa pranzo, invece che sedersi in mensa o andare a mangiare con i colleghi, qualche giorno alla settimana potrebbe essere dedicato a consumare un pasto più veloce (preferibilmente preparato in casa) per poi andare a fare una bella camminata.

Se andare in palestra può risultare complicato, si può prendere l’abitudine di organizzare settimanalmente delle partite di calcetto, padel, tennis o qualsiasi altra attività sportiva che possa piacervi e coinvolgere i vostri amici e parenti. Questo risulta un modo molto utile sia per muoversi che per stare in compagnia e divertirsi.

Non rimanere fermi

Oltre all’aspetto semplicemente atletico sono molti gli studi che mostrano come esista un legame tra depressione e movimento fisico. La frenesia che colpisce chi vive in città non è sana ed è necessario recuperare una certa naturalità dei movimenti. Lo sport e l’esercizio fisico sono utili anche in questa direzione, per sottrarre ognuno dal torpore in cui la vita di tutti i giorni rischia di imprigionare.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Disfunzione erettile

Disfunzione erettile: cause e rimedi

Proteggere il corpo

Proteggere il corpo durante l’allenamento