in

Scarpini da calcetto: i migliori modelli tra cui scegliere

Migliori scarpini da calcetto

La fatica di trovare dieci amici (a volte anche solo 5 per comporre la propria squadra), il viaggio pieno di entusiasmo per andare al campo, il rito della vestizione all’interno dello spogliatoio, l’ingresso in campo, gli esercizi di riscaldamento e lo sguardo fiero verso gli amici trasformatisi in avversari. Comincia quasi sempre così ogni partita di calcetto tra amici, un appuntamento per molti settimanale grazie al quale tenersi in forma, divertirsi e praticare uno degli sport più amati al mondo. Per divertirsi al meglio e proteggere il proprio corpo dalle insidie che si possono trovare durante le partite, è bene scegliere gli scarpini giusti fa mettere ai piedi. E quali sono i migliori modelli? Scopriamolo insieme.

Quali sono le migliori scarpe da calcetto?

Colpi di tacco e di punta

Ancor più del calcio, il calcetto (forma amatoriale per indicare il calcio a 5, pur con tutte le differenze tra le due attività) è uno sport intenso, dove sono frequenti i cambi di gioco e numerosi per ogni giocatore i tocchi del pallone. Per questo motivo la scelta delle scarpe da calcetto diventa fondamentale, sia per assicurare al piede una protezione ottimale, sia per migliorare le prestazioni di gioco.

La scelta degli scarpini, infatti, incide anche sull’aderenza del piede al terreno di gioco e sulla sensibilità e precisione che si riesce a imprimere al pallone ogni volta che viene calciato. In base al proprio livello di gioco e al ruolo che si ricopre in campo si possono individuare diverse tipologie di scarpini. Anche per coloro che praticano questo sport a livello amatoriale con gli amici o a livello più intenso partecipando ai vari tornei organizzati presso i circoli sportivi, hanno tutto il vantaggio a scegliere un modello adatto a permettergli di vivere a pieno l’entusiasmo e il fascino di una partita di calcetto.

Quali aspetti considerare

Inoltre ci sono una serie di aspetti, potremmo definire tecnici, che incidono sulla scelta delle migliori scarpe da calcetto. Non esistono in assoluto scarpe da calcetto migliori di altre, ma lo sono in funzione delle necessità cui devono rispondere. Innanzitutto il terreno di gioco: a calcetto, infatti, si può giocare sia sui tradizionali campi in erba sintetica (outdoor) che su quelli in plastica o in altri materiali da interno (indoor). Altri aspetti da considerare sono: la misura, la suola, il collo, la flessibilità e il sistema di chiusura. La misura, come per tutti i tipi di calzature, deve garantire che le scarpe siano comode e che proteggano al meglio il piede durante le partite di calcetto e di calciotto.

La suola, solitamente realizzata in gomma, è fondamentale per garantire la stabilità durante i movimenti. Un elemento troppo spesso trascurato è quello del collo, ovvero l’altezza della suola. Questo può essere alto, medio o basso e la scelta dipende dal tipo di ruolo che si svolge (portiere, difensore o attaccante), ma soprattutto dalla propria corporatura. Generalmente gli scarpini a collo alto sono per i giocatori più robusti, mentre quelle a collo basso per quelli più agili e scattanti. Di conseguenza le scarpe a collo medio sono più universali e adatte a qualsiasi tipo di atleta. Anche la flessibilità è importante in quanto è determinante per evitare gli infortuni tipici di questo sport, soprattutto i traumi muscolari.

La scelta corretta dovrebbe prevedere un tipo di scarpa abbastanza flessibile, ma non troppo molle, in grado quindi di dare sia stabilità che agilità. Nella scelta del tipo di chiusura, infine, bisogna valutare tra quella classica a laccio o quella a velcro. La seconda è sicuramente più pratica, ma il sistema a lacci permette una maggiore personalizzazione dell’aderenza della scarpa al piede. In tutti questi elementi non bisogna infine trascurare che le scarpe da calcetto devono essere ammortizzate e assicurare protezione, confort e traspirabilità alla pianta del piede.

7 migliori scarpe per il calcetto

Joma Top Flex 803 Marino Turf

Una delle migliori scarpe da calcetto è la Joma Top Flex 803 Marino Turf. Parliamo di uno scarpino con la suola a multi-tacchetti, ideale per i campi sia in erba sintetica che quelli in cemento. Il rivestimento della scarpa è in pelle, capace di assicurare sia una buona resistenza che un confort elevato. Uno dei punti di forza di questo modello è la flessibilità (non a caso sono state chiamate Top Flex) che, unita alla morbidezza interna, rendono questi scarpini davvero eccezionali e apprezzati da chi li ha provati.

Diadora Rb2003 R Tf

Una validissima alternativa è quella data dalle Diadora Rb2003 R Tf. È uno scarpino costruito con materiali sintetici con la tomaia resistente all’acqua e una particolare fodera antiscivolo nella parte inferiore. Disponibili in diversi colori, le Diadora Rb2003 R Tf sono ottime scarpe da calcetto sia in termini di resistenza che di vestibilità (si adattano perfettamente al piede).

Puma Evospeed 5.5 TT

Le Puma Evospeed 5.5 TT sono delle ottime scarpe da calcetto realizzata con una struttura resistente alle diverse sollecitazioni che provoca una partita. Esternamente sono scarpini realizzati con materiale sintetico, mentre la fodera è in tessuto. Si tratta di un modello realizzato principalmente per i campi artificiali e quelli più duri. Avere al piede questo tipo di scarpini assicura un ottimo comfort e un controllo maggiore della palla.

Nike Mercurialx Vortex III TF

Con le Nike Mercurialx Vortex III TF abbiamo degli scarpini costruiti completamente in materiali sintetici che offrono ottime prestazioni, soprattutto in termini di aderenza al terreno di gioco. La struttura di questo scarpino permette di avere un controllo palla e un tiro molto precisi, senza rinunciare alla comodità del piede. Le Nike Mercurialx Vortex III TF, dotate di tacchetti in gomma, sono ottime per i campi in erba sintetica, garantendo una perfetta ammortizzazione nei vari movimenti e nelle diverse giocate.

Adidas X 16.4 TF

Tra i migliori scarpini da calcetto trovano un posto significativo le Adidas X 16.4 TF. Si tratta di uno scarpino con gli interni foderati e la parte esterna realizzata in materiale sintetico. La particolarità di questo modello è data dalla forma allungata che assicurano un design particolare e unico e una migliore aderenza del piede.

Adidas Kaiser 5 Team

Per trovare un modello di scarpini da calcetto unico e di alta qualità parliamo degli Adidas Kaiser 5 Team. Si tratta di scarpini realizzati in vera pelle che assicurano una resistenza eccezionale e una tenuta notevolmente maggiore rispetto ad altri modelli di pari categoria. La suola in gomma e la soletta interna in EVA, permettono al giocatore che le indossa di avere sempre un’ottima ammortizzazione e una leggerezza incredibile.

Mizuno Monarcida Neo A

Concludiamo questa nostra rassegna dei migliori scarpini da calcetto parlando dei Mizuno Monarcida Neo A. Realizzati esternamente in materiale sintetico, con la fodera in tessuto e la soletta multitacchetto, questi scarpini permettono di avere un controllo ottimale del pallone, garantendo anche un comfort ideale per il piede.

Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Tai-Chi

Arti marziali cinesi: scopriamo il Tai Chi a Milano

Naso chiuso

Naso chiuso: i rimedi più efficaci per tutti