in

Cross training: l’allenamento completo

Il cross training è un metodo di allenamento che gode di molto successo in quanto lavora su più muscoli del corpo e in maniera variegata. Anche per questo motivo l’allenamento di cross training è considerato completo e utile per diverse ragioni. Scopriamo quali i vantaggi di questo metodo e come funziona questo tipo di attività.

A cosa serve il cross training

Per comprendere bene cos’è e come funziona il cross training è utile paragonarlo agli altri esercizi e metodi di allenamento che lavorano in maniera esclusiva su un solo muscolo. Seguire una scheda di cross training permette di lavorare contemporaneamente su più muscoli, coinvolgendoli nello stesso esercizio. In questo modo c’è una crescita più coerente e graduale e si evitano i problemi tipici degli allenamenti esclusivi.

Con l’espressione cross training si intende quel tipo di allenamento che, come detto, riguarda più gesti atletici. Questa è una prospettiva ormai diffusa in tantissime discipline sportive per cui chi le pratica è realmente un atleta completo con allenamenti totali e non solamente esclusivi per la disciplina che deve svolgere.

Perché scegliere il cross training

Un primo vantaggio per il quale scegliere il cross training è appunto quello di sollecitare in maniera totale le diverse catene muscolari, in modo da lavorare e potenziare quelli che sono i movimenti naturali degli arti. In questo modo oltre a migliorare il proprio aspetto, si ottengono benefici anche per le funzioni quotidiane quali il camminare, il correre, il tirare o lo spingere dei pesi. Il secondo grande vantaggio è che si può svolgere il cross training a casa evitando di doversi recare necessariamente in palestra e di poter gestire le sessioni di allenamento in maniera più autonoma.

Dal punto di vista tecnico il principale motivo per cui scegliere il cross training è che questo è un tipo di allenamento che mantiene alto il livello di fitness generale, soprattutto per quel che riguarda la stimolazione ormonale e l’efficienza del sistema cardiorespiratorio, andando anche a ridurre le cause per cui possano verificarsi degli infortuni. I benefici fisici da registrare con il cross training sono anche quelli di un miglioramento dell’equilibrio e della coordinazione, della velocità, dell’agilità, della forza e della resistenza muscolare. Molti si domandano se si possa utilizzare l’allenamento di cross training per dimagrire; la risposta è anche in questo senso positiva in quanto l’alta intensità degli esercizi, associata a un recupero breve, permette di diminuire la massa grassa.

Oltre a tutte queste ragioni che abbiamo appena visto c’è da considerare anche un altro vantaggio: la durata delle sessioni di allenamento. Essendo molto previ (circa trenta minuti ciascuna) risultano meno pesanti soprattutto per gli atleti alle prime armi, ovvero tutti quelli che vorrebbero prendersi cura del proprio corpo ma che per un motivo o per un altro difficilmente riescono a trovare il tempo da dedicarvi. I progressi che si registrano con il cross training sono visibili già dopo le prime settimane e questo si rivela essenziale dal punto di vista psicologico e motivazionale.

Allenarsi con il cross training

Ma, propriamente, come funziona una sessione di allenamento di cross training? Possiamo suddividerla in tre fasi: una di riscaldamento muscolare, una dedicata allo svolgimento degli esercizi e una terza di rilassamento e recupero attivo. Per quel che riguarda gli esercizi è importante sottolineare come il cross training è un metodo di allenamento e che quindi comprende diversi esercizi tra cui gli squat, i salti con la corda, gli stacchi, i sollevamenti alla sbarra, le trazioni e i piegamenti, con un’ampia varietà per evitare la noiosa ripetizione degli stessi allenamenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Accessori per la bicicletta

Accessori per la bicicletta, quali non possono mancare

zucca

Come e perchè introdurre la zucca nella dieta