in

Gli sport da praticare in primavera

Sport in primavera

Il freddo e la pioggia stanno piano piano abbandonando le nostre città e il sole torna a far sentire il suo tepore. Questa condizione climatica favorisce il desiderio di uscire all’aria aperta e prendersi cura del proprio benessere fisico. Se durante questo inverno siete stati in una sorta di letargo atletico o se avete continuato ad allenarvi, magari praticando uno degli sport d’inverno all’aria aperta, vediamo quali sono gli sport da praticare in primavera.

Quasi tutti gli sport, anche gli esercizi di fitness che solitamente facciamo in casa, possono essere svolti all’aria aperta, potendo quindi beneficiare di un’ambiente più sano e affascinante. Scopriamo quali sono le principali attività fisiche da prendere in considerazione per smaltire il torpore invernale, ricominciare a mettersi in forma e, perché no, iniziare per tempo a prepararsi per la prova costume della prossima estate.

Sport in primavera: quali scegliere

Correre e camminare

Forse l’attività sportiva da praticare in primavera più diffusa: la corsa. Fare jogging è un’attività alla portata di tutti, senza distinzioni di età, che permette di ottenere benefici non solo fisici. La corsa, infatti, da praticare sia da soli che in compagnia, permette di scaricare lo stress accumulato e permette anche di rilassarsi. Dopo aver visto come aumentare il fiato, è sufficiente dotarsi di capi di abbigliamento comodi e scendere per strada (meglio in un luogo verde come il parco) e iniziare a correre. Il consiglio è quello di non forzare troppo e iniziare in maniera graduale, in modo da non causare infortuni e non scoraggiarsi prima del tempo temendo di non farcela. La corsa è importante anche perché un allenamento propedeutico a tantissimi altri sport che si possono praticare sempre in primavera (calcio, tennis, eccetera).

Simile a quanto detto per la corsa anche camminare si rivela un’attività molto utile per il fisico e per l’umore. Magari in compagnia del proprio cane, di un amico o anche da soli, concedersi un po’ di tempo per camminare, prima lentamente poi aumentando il passo, aiuta ad accelerare il metabolismo, stimolare i muscoli e, di conseguenza, anche a perdere peso.

Andare in bicicletta

Appena vediamo un po’ di sole (o anche che non piova) la bicicletta rimane uno dei principali da praticare in primavera. Può essere un’attività da alternare alla corsa o da praticare indipendentemente. Cominciando con sessioni di 30 minuti al giorno (anche due o tre volte alla settimana produce effetti positivi) si ottengono importanti risultati sia a livello muscolare che di perdita di peso. Per chi ama muoversi con la bicicletta può concedersi anche escursioni più impegnative; in tutti i casi ricordiamo di dotarsi dei migliori accessori per la bicicletta e iniziare a pedalare.

Andare a cavallo

Andare a cavallo è uno sport primaverile molto affascinante e tonificante per tutto il corpo. Tra i tanti vantaggi di questa attività c’è quella di migliorare la coordinazione e la postura del proprio corpo, oltre a un’enorme dose di divertimento (che non guasta mai). Andare a cavallo non è un’attività che si può improvvisare, ma esistono diversi centri dove poter seguire corsi e iniziare a familiarizzare con questi splendidi animali.

I pattini e lo skate

Per gli amanti dell’aria aperta potersi muovere sui pattini o sullo skateboard è sicuramente un tipo di attività gratificante sia dal punto di vista fisico che da quello emotivo. I rollerblade permettono di ottenere vantaggi sia sull’equilibrio e la coordinazione che sul rassodamento dei glutei e delle cosce e sul rafforzamento delle braccia, delle gambe e dei dorsali. Un altro vantaggio da non sottovalutare dei rollerblade è quello di essere un tipo di attività molto amata anche dai bambini e quindi rivolta a tutta la famiglia.

Simili ai pattini anche lo skateboard è un tipo di sport molto divertente e utile e utile da fare in primavera. A differenza di quanto si crede non è uno strumento riservato solo ai giovanissimi, ma anche i ragazzi e gli adulti possono esercitarsi sullo skate e ottenere benefici per i glutei e per le gambe.

La primavera è una stagione affascinante anche perché permette di riappropriarsi pienamente degli spazi esterni delle nostre città. Praticare sport all’aria aperta è il modo migliore per farlo e per prendersi cura, in maniera piacevole, rasserenante e divertente, del proprio benessere psicofisico.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Gioco del Padel

Gioco del Padel: i benefici per il corpo

Cura dei capelli Jeunesse

Cura dei capelli: il segreto per chi pratica sport