in

Beach volley, benessere e divertimento sulla spiaggia

Beach volley

L’estate è finalmente arrivata e uno dei primi pensieri è quello di andare al mare, rilassarsi, ma soprattutto divertirsi! Il beach volley è uno dei principali giochi da fare sulla spiaggia che unisce movimento, divertimento e l’allegria di stare in compagnia. Praticato anche a livello amatoriale, il beach volley è una di quelle attività estive che merita di essere presa in considerazione, anche perché capace di regalare notevoli benefici fisici (e non solo). Scopriamo quali sono.

Uno sport non solo da spiaggia

Il beach volley non è un sport esclusivamente da spiaggia, per quanto necessiti della sabbia come superficie di gioco. Nelle città non è raro trovare campi dedicati al beach volley, nei quali darsi appuntamento con gli amici, magari per sostituire il tradizionale appuntamento con il calcetto.

I benefici

Che sia da fare al mare o in città, il beach volley è un’attività eccezionale: divertente e potenzialmente molto utile per lavorare efficacemente sul proprio benessere psicofisico. Tra i vantaggi del praticare il beach volley troviamo:

  • riduzione dei chili di troppo;
  • miglioramento della coordinazione e dell’equilibrio;
  • tonificazione muscolare;
  • grande lavoro sulle gambe;
  • miglioramento della respirazione;
  • riduzione dello stress;
  • benefici sul sistema cardiovascolare;
  • potenziamento della forza fisica;
  • attività da fare in compagnia.

Dal punto di vista fisico e atletico il beach volley ha degli incredibili vantaggi. Trattandosi di uno sport aerobico nel quale si è costantemente sollecitati e non ci sono momenti di pausa, lo sforzo fisico è notevolmente maggiore. Per questo si bruciano tanti grassi e si ottengono benefici sull’attività del sistema cardiovascolare. La presenza di una superficie non liscia come la sabbia, se da una parte sembra favorire l’instabilità, in realtà permette di lavorare benissimo sull’equilibrio, la coordinazione dei movimenti e l’agilità. Tutti i muscoli, ma in particolare quelli delle gambe, dei glutei, delle braccia e del core, sono coinvolti, con un lavoro di tonificazione davvero invidiabile.

Tra i vantaggi del praticare beach volley, specie sulla spiaggia, c’è anche quello di ottenere un’abbronzatura perfetta. Senza ignorare come viene valorizzato il gioco di squadra, per un’attività divertente, capace di ridurre lo stress e di migliorare la cooperazione tra i vari componenti della squadra.

Consigli utili

Come tutte le discipline sportive anche per il beach volley è bene tenere a mente alcune indicazioni fondamentali, soprattutto quelle legate alle particolari condizioni in cui si gioca. Il primo grande aspetto da sottolineare è quello relativo all’idratazione nello sport. Bere tanto e frequentemente aiuta a mantenere il corpo idratato, specie quando le partite sono sotto il sole. A tal proposito si consiglia di evitare le ore più calde, ma di concedersi il piacere di una partita di beach volley nel tardo pomeriggio o di prima mattina.

Il secondo aspetto da tenere a mente è quello relativo agli infortuni. Muoversi sulla sabbia, con spostamenti frequenti e repentini, aumenta il rischio di farsi male alle articolazioni, soprattutto negli atleti che hanno un peso maggiore. Può essere utile concedersi un breve allenamento o giocare indossando delle scarpe, in modo da proteggere maggiormente il piede.

I benefici sono tanti e poter vantare un’ottima abbronzatura è sicuramente piacevole, ma è altrettanto importante prestare una grande attenzione alla protezione della pelle. Da non sottovalutare nemmeno la sicurezza degli occhi; la sabbia e i raggi del sole possono costituire un pericolo da non ignorare per mantenere intatto il piacere di giocare a beach volley.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Abbigliamento crossfit

Abbigliamento crossfit: come vestire il proprio allenamento

Lenti a contatto e sport

Lenti a contatto e sport: vantaggi e consigli