in

Allenamento bicipiti: come farli senza pesi

Allenamento bicipiti senza pesi

Forse non ci avrai mai fatto caso, ma tra gli esercizi più praticati in palestra ci sono quelli orientati al potenziamento della muscolatura delle braccia. Tanto che non è raro vedere utilizzare soprattutto pesi e bilancieri per avere bicipiti e tricipiti invidiabili. Le ragioni di tale predilezione sono diverse e vanno dal desiderio di aumentare la forza fisica a quello di poter ostentare un fisico invidiabile, essendo quella una delle zone del corpo più facilmente visibili.

Allenare i bicipiti

Per raggiungere questi risultati non è esclusivamente necessario dotarsi dei migliori attrezzi e iniziare ad allenarsi. Esistono anche una serie di esercizi per i bicipiti da fare in casa senza l’utilizzo di alcun tipo di attrezzo. Parliamo quindi di esercizi a corpo libero per l’allenamento dei bicipiti e dei tricipiti.

Come impostare un allenamento efficace

Ora ti proponiamo 3 dei migliori esercizi per i bicipiti da fare in casa senza utilizzare i pesi. Puoi iniziare scegliendone solamente tre, e impostando il tuo allenamento per le braccia partendo con un minimo di 10 ripetizioni. Per ogni esercizi ti consigliamo di fare 3 serie con un minuto circa di riposo tra una serie e l’altra. Prima di iniziare e dopo aver terminato l’allenamento ricorda sempre di fare esercizi di stretching e defaticamento, per evitare infortuni muscolari e vanificare tutti gli sforzi appena fatti.

Allenamento braccia senza pesi

Esercizio con l’elastico

Per questo esercizio utilizzeremo il cosiddetto elastico fitness. Si tratta di uno strumento molto versatile e utile anche per gli esercizi per i bicipiti da fare senza manubri. Per svolgere questo esercizio bisognerà piegare le ginocchia e sedersi sui talloni, mantenendo la schiena dritta senza irrigidire le spalle. Metti quindi l’elastico sotto il ginocchio sinistro (in modo che rimanga bloccato) e prendi le due estremità con la mano sinistra. Da questa posizione dovrai fare il classico movimento di piegamento del braccio (curl) che solitamente si fa con i pesi e i manubri, portando la mano all’altezza della spalla sinistra. Durante il movimento il gomito deve rimanere aderente al corpo. Al termine delle ripetizioni sul braccio sinistro invertire la posizione dell’elastico ed eseguire lo stesso esercizio con il braccio destro.

Chin-Up

Un altro degli esercizi per i bicipiti da fare senza i manubri è il Chin-Up. Per questo esercizio bisogna avere a disposizione una sbarra per le trazioni (che si può fissare comodamente anche in camera da letto. La prima cosa da fare è quella di impugnare la sbarra con i palmi delle mani rivolti all’interno (verso di te) e le braccia distese, mantenendole in tensione insieme alle spalle. Quando ti sollevi dovrai fare in modo di elevare il corpo portando il viso fino sopra la linea della sbarra. Una volta raggiunta la posizione ritornare a quella iniziale facendo attenzione a mantenere un movimento del corpo lineare.

Dips alla sedia

Un terzo esercizio molto semplice ma allo stesso tempo molto efficace per allenare i bicipiti e i tricipiti è quello dei dips alla sedia. Solitamente è un esercizio che si svolge utilizzando una pana, ma in casa va benissimo anche una sedia da poggiare ad una parete in modo che rimanga fissa e stabile. Per questo esercizio bisogna mettersi di schiena alla sedia e appoggiare le mani sul bordo della stessa per poi distenderle e piegarle a 90° facendo scendere il bacino. Mantenere quindi la posizione per qualche secondo, risalire mantenendo il busto dritto e ripetere l’esercizio per il numero di ripetizioni programmato.

Avatar for Daniele Di Geronimo

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Borracce per lo sport

Idratazione e sport: le migliori borracce

Occhiali da sole per lo sport

Occhiali da sole per lo sport: cosa valutare